Johnny be good: sistemami l’iPhone.

Non è la prima volta che un ospite sceglie di stare da Adorabile perché “così poi si fa aggiustare il telefono da Johnny”.

(Stavo pensando quasi di proporre un pacchetto tutto completo pernottamento-colazione-assistenza cellulare, nelle versioni IOS e Android.)

Ma il mio vero quesito è sempre stato: tutti vanno da Johnny, ma Johnny dove sta? Quindi mi sono messo a investigare e ho scoperto che in zona Sarpi tutti i genietti salva-cellulari si fanno chiamare Johnny: nel giro di 300 metri saranno più di venti.

Ora però un articolo del Corriere rivela la vera identità di Johnny (una sorta di Satoshi Nakamoto in salsa sino-meneghina). È un po’ meno baldanzoso rispetto a qualche anno fa, data la concorrenza agguerrita e il furto di identità. Ma non demorde, con la sua incredibile, ammirabile, a volte per noi incomprensibile, tenacia orientale.

Spoiler alert: Johnny si chiama Kai e ha la bottega in Giordano Bruno.

Chissà se è interessato a una partnership con Adorabile B&B…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *